Esterno giorno

//Esterno giorno

Realizzato con la collaborazione dell’Archivio Michelangelo
Antonioni, Esterno giorno è un viaggio nell’universo estetico e
simbolico del maestro ferrarese. Seguendo i passi dei personaggi
interpretati da Monica Vitti, la regista ripercorre la geografia
dello sguardo di Antonioni, interrogando i confini tra soggetto e
paesaggio, rappresentazione e realtà.
Dalle vedute metafisiche dell’EUR alle ciminiere dell’area industriale
di Ravenna, dalle distese sconfinate del deserto del Wadi Rum alle
scogliere di granito rosa su cui si staglia la Cupola – la visionaria
villa in Sardegna che l’architetto Dante Bini costruì per Antonioni
e Monica Vitti alla fine degli anni Sessanta –, gli spazi esplorati
dalla macchina da presa si trasformano in paesaggi interiori, stati
d’animo, atmosfere.
Le immagini contemporanee, girate tra l’Italia e la Giordania,
dialogano con materiali d’archivio e scene tratte da L’eclisse e
Il deserto rosso, creando una continuità tra presente e passato.

Regia: Giulia Magno
Produzione: Distretto Cinema
Scritto da: Giulia Magno
Sound design: Andrea Guastadisegni
Color grading: Ugo Piva
Anno di produzione: 2021
Durata: 8′
Materiali d’archivio: Archivio Michelangelo Antonioni, Enrica Fico Antonioni

 

2021-11-17T10:40:33+00:00